Festa del Papà: 5 Dolci che non possono mancare in tavola!

Festa del Papà: 5 Dolci che non possono mancare in tavola!

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

La Festa del papà si avvicina, e con lei la voglia far trovare qualcosa di buono a una persona molto importante nella nostra vita.

La Festa del papà è una ricorrenza celebrata in alcune aree del mondo cristiano in onore di San Giuseppe, protettore dei padri di famiglia e patrono della Chiesa universale.

In Italia viene festeggiata il 19 marzo mentre negli Stati Uniti cade il 19 giugno, in alcuni paesi europei alla fine di giugno, e in altre parti del mondo in date ancora diverse legate a celebrazioni e ricorrenze particolari.

Ma quali sono i Dolci che vengono tradizionalmente preparati in Italia per la festa del Papà?

Sicuramente, per tradizione, non può mancare Lei, la “Zeppola di San Giuseppe”, un dolce di pasta choux , fritta o al forno, ripiena di crema e decorata con le amarene; è un dolce tipico della tradizione pasticcera campana e del centro Italia.

In Toscana e Umbria si prepara una frittella di riso impastata con del liquore, aromatizzata con spezie; viene fritta in olio bollente ed infine imbiancata di zucchero vanigliato per essere poi degustata fredda; può essere arricchita  anche con canditi e uvetta e si accompagna con il vino cotto.

Nel Nord Italia, in particolare nella città di Bologna, il dolce tipico di questo giorno è la Raviola. Si tratta di fagottini di pasta frolla ripieni di marmellatamostarda bolognese (composto dolce a base di mele cotogne, pere, arance, zucchero e solo un pizzico di senape);possono essere cotti al forno o fritti.

In Sicilia, si preparano le Zeppole di Riso, più comunemente note come Crespelle di riso o “Crispiddi”. Questi sono dei dolci fritti tipici della tradizione catanese a base di riso, aromatizzati con buccia d’arancia e miele.

Sempre in Sicilia troviamo anche gli Sfinci di San Giuseppe, simili alle zeppole campane, ma ripieni di crema di ricotta di pecora, zucchero e gocce di cioccolato fondente. Gli sfinci vengono tradizionalmente fritti nello strutto e poi decorati con granella di pistacchi e bucce d’arancio e ciliegie candite.

Non ci resta che augurare una “Dolce Festa del Papà” a tutti!

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *